Pescara senza rughe, Demolizioni e tutela nella città del Novecento. E’ questo il titolo del libro che verrà presentato il 5 novembre alla sala Tosti dell’ Aurum, ore 16.30, a cura di Claudio Varagnoli, Licio Di Biase e Angela Appignani, edito da Gangemi. Si tratta di una raccolta degli atti del convegno svolto il 21 ottobre 2010, sulla scia della demolizione della Centrale del Latte. Riflessioni urgenti e recenti sullo sviluppo futuro della città e sulla qualità diffusa sempre più scarsa, riconosciuta oggi in parti inesplorate della città, strategiche sotto il profilo del commercio immobiliare, ad oggi escluse da logiche di recupero alternativo (restauro immobili, trasformazione funzionale, vedi corso Manthonè) ed etichettate come “catapecchie”.